The news is by your side.

La polizia di Pescara arresta un uomo per ricettazione e bancarotta fraudolenta

Un 50enne tedesco dovrà scontare una pena di 5 anni e 3 mesi.

Pescara. La squadra mobile della questura pescarese, diretta dal vice questore aggiunto Dante Cosentino, ha tratto oggi in arresto, per cumulo di pene concorrenti, un uomo originario della Germania.

I reati contestati sono la ricettazione e la bancarotta fraudolenta.

 

Il 50enne è stato dunque condotto nel carcere di San Donato su provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica del capoluogo adriatico.

Potrebbe piacerti anche