The news is by your side.

Savina: piangiamo la morte dell’italoaustraliano ma lavoriamo affinché ciò non accada qui

Pescara. “I dati statistici indicano che nel nostro Paese i reati sono in calo rispetto al passato. Ciò significa che il Paese via via, anche per merito degli altri appartenenti alle forze dell’ordine e della magistratura, diventa più sicuro”.

Lo ha detto il vice capo della polizia, Luigi Savina, questa mattina a Pescara, dove ha inaugurato il museo storico itinerante della Polizia di Stato. “Lo dico incrociando le dita” ha proseguito Savina “ma questo è il Paese mai toccato da attentati, avvenuti invece negli altri Paesi europei, a partire dalla Francia, ma anche in Australia, dove stiamo piangendo un italo-australiano. Lavoriamo per il mai senza poter dire mai” ha concluso il vice capo della polizia “però è indicativo che un sistema Paese, fatto da tutte le sue componenti, ovvero dall’intelligence, dal law enforcement, dall’autorità giudiziaria e da quella politica, dimostra di funzionare”.

Potrebbe piacerti anche