The news is by your side.

Un giovane di Caramanico porta “le rustelle” a New York, lo stand nel mercatino natalizio di Bryant Park (video)

Pescara. Gli arrosticini abruzzesi sbarcano a New York. È di Caramanico il ragazzo che ha portato la realtà culinaria abruzzese tra i mercatini di Natale di Bryant Park. Un chioschetto tra le strade americane, tra stand culinari e felpe che richiamano la nostra regione, è diventato realtà e ha già conquistato gli americani.

Il video è stato pubblicato da Piero Armenti, giornalista professionista che dal 2011 vive a New York e ha fondato l’agenzia turistica “Il Mio Viaggio a New York”. Nello stand trionfa il motto “forti e gentili” che da sempre simboleggia gli abruzzesi nel mondo.

Le rustelle vengono cotte su una griglia, senza la tradizionale fornacella, cosa impensabile tra le strade della grande mela. In tanti hanno contestato, ovviamente, il pezzo piuttosto alto: ma non dimentichiamoci che siamo nel cuore di New York. Nella metropoli americana sono già iniziati i festeggiamenti dedicati alle vacanze natalizie.

Potrebbe piacerti anche