The news is by your side.

Rintracciato dalla Volante un uomo che deve scontare una pena detentiva, si era anche spacciato per tecnico del gas

Il pescarese deve scontare circa cinque anni di carcere per reati contro il patrimonio

Pescara. Nella giornata di ieri, personale della squadra volante, impegnato nell’ordinario servizio di controllo del territorio, nonché di prevenzione e contrasto del crimine diffuso, ha rintracciato, presso via Aterno, il pescarese S.A., 44enne già noto alle forze dell’ordine per essere pluripregiudicato, avendo commesso molteplici reati contro il patrimonio (furti, furti aggravati e furti in abitazione).

Tra i precedenti di rilievo, si annovera anche un arresto in flagranza di reato eseguito dalla Volante allorché si era introdotto in un’abitazione di un anziano, spacciandosi per tecnico del gas, riuscendo a sottrargli ingente somma di denaro.

Immediati accertamenti di polizia giudiziaria hanno permesso agli agenti di appurare che il medesimo era ricercato, in quanto colpito da un recente ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla procura della Repubblica di Pescara, essendo stato condannato in via definitiva e dovendo quindi scontare pena residua di 5 anni e 2 mesi  di reclusione. 

L’uomo è stato pertanto tratto in arresto e condotto presso la locale casa circondariale. 

Potrebbe piacerti anche