The news is by your side.

“Non comprate da chi licenzia”: appello di Giorgia Meloni a favore dei lavoratori Ball

La leader di Fratelli d'Italia vuole scongiurare la chiusura a Natale dello stabilimento teatino

Roma. A sostegno dei lavoratori Ball, che a Natale resteranno disoccupati, interviene la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. “La Ball Beverage ha deciso di chiudere la fabbrica a San Martino sulla Marrucina (Chieti) senza alcun giustificato motivo. La fabbrica abruzzese vanta record di produzione e qualità e il mercato delle lattine di alluminio è florido. La Ball licenzierà i lavoratori a Natale con un cinismo senza pari, mentre i suoi clienti riempiranno le nostre tavole per i cenoni e faranno splendide campagne di solidarietà in spirito natalizio. Faccio appello alla loro sensibilità per impedire questi licenziamenti brutali e tenere aperta, insieme alla fabbrica, la speranza di un territorio che ha bisogno di lavoro e investimenti. Se la Ball non ritirerà i licenziamenti, chiedo alle multinazionali delle bevande di non fornirsi più dei suoi prodotti e denunciare un comportamento in aperta violazione di ogni codice etico e principio di responsabilità sociale che tutte le grandi imprese condividono”.

 

Potrebbe piacerti anche