The news is by your side.

Rigopiano, dall’8 gennaio 9 interrogatori. Davanti ai magistrati anche l’ex prefetto Francesco Provolo

Pescara. Saranno interrogati la prossima settimana nove dei 25 indagati per i quali la Procura di Pescara ha chiesto il rinvio a giudizio, nell’ambito dell’inchiesta sul disastro dell’Hotel Rigopiano di Farindola in cui sono morte 29 persone.

L’8 gennaio saranno interrogati l’ex presidente della Provincia Antonio Di Marco, il dirigente del settore Viabilità Paolo D’Incecco, il responsabile del servizio viabilità e referente di Protezione civile Mauro Di Blasio e il legale rappresentante della Gran Sasso Resort Spa Bruno Di Tommaso.

Il 9 gennaio toccherà al sindaco di Farindola Ilario Lacchetta, all’ex primo cittadino Antonio De Vico e al tecnico geologo Luciano Sbaraglia.

Il 10 gennaio sfileranno davanti ai magistrati l’ex prefetto Francesco Provolo e il comandante della polizia provinciale Giulio Honorati.

Potrebbe piacerti anche