The news is by your side.

Bussi sul Tirino, appello al voto di Salvini: domenica esercitate il vostro diritto, più ci attaccano e più ci amano (video)

Bussi sul Tirino. Si è appena concluso il comizio di Matteo Salvini, tenuto in una sala gremita di Bussi sul Tirino (PE).

Oltre al senatore Giuseppe Bellachioma, presenti alcuni dei candidati Lega alle Regionali, tra cui Nicoletta Veri’.

Accolto da applausi ed esortazioni ad andare avanti, non è mancata qualche forma di protesta per il ministro: barchette di carta a Bussi e mani che spuntano dal pavimento davanti al Comune di Pescara (esternazioni di dissenso a favore dei migranti), dove nel pomeriggio il vicepremier terrà una conferenza stampa insieme agli alleati Meloni e Berlusconi.

Salvini ha ricordato che, a tre giorni dal voto, ci sono ancora indecisi o indifferenti alla politica, che magari preferiscono andare alla comunione del parente o a sciare in montagna. È fondamentale esercitare il proprio diritto di voto, anche solo perché uomini e donne del passato hanno dato la vita per una tale conquista di democrazia e civiltà.

Non sono mancati i consueti spunti ironici tipici del “ministro del popolo” o del “capitano” (i suoi simpatizzanti amano chiamarlo così) come il riferimento agli attacchi sui social per pane e Nutella o l’indosso della felpa della Polizia.

Solita fila per immortalare in uno scatto fotografico il momento dell’incontro a tu per tu con il responsabile dell’Interno.

Nel video un passaggio del discorso di Salvini:

 

Potrebbe piacerti anche