The news is by your side.

Carnevale a rischio sicurezza: controlli del NAS con sequestro merce cinese del valore di 1.500 euro

Mascherine, giochi e abiti privi dei certificati di conformità e delle istruzioni in italiano

Pescara. Controlli a tutto campo dei Carabinieri del NAS su prodotti di largo consumo, le cui irregolarità risulterebbero potenzialmente pericolose per la salute.

II NAS di Pescara ha sequestrato amministrativamente merce tipica della ricorrenza carnevalesca per un valore di 1.500 euro. A tale provvedimento, i militari del capoluogo abruzzese sono giunti dopo aver accertato, presso un esercizio gestito da una persona di nazionalità cinese, la vendita di 150 confezioni di abiti, maschere, giocattoli e prodotti elettrici sprovvisti delle indicazioni minime di sicurezza e delle informazioni in lingua italiana.

 

 

 

Potrebbe piacerti anche