The news is by your side.

Appello al voto di Marsilio: il centrosinistra si ripresenta con gli stessi che hanno lasciato macerie ovunque

"E i 5 Stelle non hanno nessuna capacità amministrativa - afferma Marsilio - non vedo l'ora di mettermi all'opera per fare dell'Abruzzo il posto ideale in cui vivere e lavorare"

Pescara. “Ho attraversato ogni angolo di questa terra bellissima che, purtroppo, dopo 5 anni di governo targato D’Alfonso e centrosinistra è intrappolata in una gabbia. Dobbiamo inaugurare una nuova stagione libera e positiva. Io intendo mettercela tutta ma ho bisogno anche del tuo aiuto. Domenica 10 febbraio cambiamo l’Abruzzo. Io ci sono”. È l’accorato l’appello che il candidato di centrodestra alla presidenza della Regione, Marco Marsilio, rivolge agli elettori.

“La coalizione di centrodestra è l’unica che possa rimuovere tutte le macerie seminate sul territorio da D’Alfonso e dalla sua Giunta, ricandidata interamente sotto la guida di Giovanni Legnini: sanità, infrastrutture, lavoro, turismo, imprese, agricoltura sono campi disastrati, l’Abruzzo ha bisogno di un governo serio e capace, di onestà, di cambiare passo per andare incontro, a testa alta, al proprio futuro”.

Nel video, le parole di Marsilio.

Potrebbe piacerti anche