The news is by your side.

Il Sahara a Pescara: dopo i venti forti di ieri, dune di sabbia hanno invaso il lungomare

Montesilvano. No, non siamo rabdomanti alla ricerca di oasi e specchi d’acqua nel deserto del Sahara ma cittadini di Montesilvano e Pescara che si sono ritrovati catapultati in uno scenario africano.

Collinette dorate hanno invaso il lungomare montesilvanese e pescarese: i marciapiedi, stamane, si presentano ancora inondati da miliardi di granelli di sabbia e anche le autovetture sono state costrette a parcheggiare su questo specialissimo tappeto.

Da stamattina squadre specializzate del Comune sono al lavoro per restituire ai pescaresi un panorama più “italiano”.

Potrebbe piacerti anche