The news is by your side.

Fight Clubbing International Championship: a maggio la città di Pescara ospiterà i campionati nazionali assoluti

Pescara. Sulla scia dell’enorme successo delle passate edizioni ospitate dalla città di Pescara, che hanno visto il coinvolgimento rispettivamente di 2.100 e 2.600 spettatori nel 2017 e nel 2018 e di oltre 1.000 atleti in gara nel 2014, scalda i motori la ventiquattresima edizione del più grande evento di fighting del centro-sud Italia, il #FightClubbingInternationalChampionship, che si terrà sabato 4 maggio 2019 al palasport Giovanni Paolo II.

La grande novità della nuova stagione, presentata stamane a Palazzo di Città con l’assessore a Turismo e Grandi Eventi Giacomo Cuzzi, Andrea Sagi e Fabio Bindi, motori dell’evento, è rappresentata dalla scelta della città di Pescara, per ospitare i campionati nazionali assoluti di Kickboxing, Fight Code Rules, Savate, Grappling/MMA, sotto l’egida dello CSEN e del circuito Fight1, che si terranno insieme al Trofeo Nazionale Open CSEN di Kick e Muay Thai, in concomitanza con l’evento serale Fight Clubbing, nei giorni 3, 4, e 5 maggio 2019, presso il pattinodromo della città.

L’evento del 4 è anche il primo memorial dedicato al maestro Maurizio D’Aloia, fondatore e Khru del Fight Clubbing, prematuramente scomparso un mese fa.

Potrebbe piacerti anche