The news is by your side.

Sanità: sindaco di Penne afferma che chiederà al neopresidente Marsilio un impegno per l’ospedale

Penne. “Nei prossimi giorni incontrerò il presidente della giunta regionale d’Abruzzo, Marco Marsilio, per affrontare il tema della sanità vestina e a lui chiederò un impegno forte per l’ospedale San Massimo. La riapertura delle unità di ortopedia e di otorinolaringoiatria, intanto, rappresentano un primo positivo tassello. C’è ancora molto da fare”.

È quanto dichiara, in una nota, il sindaco di Penne, Mario Semproni, che oggi, insieme all’assessore comunale alla Sanità, Giuseppina Tulli, ha visitato il reparto di ortopedia, riaperto ieri a pieno regime con le attività ordinarie di ricovero e in urgenza. La struttura dipartimentale a valenza artroscopica e traumatologica del “San Massimo” può contare su quattro medici: Domenico Palmieri, al quale è stata affidata la direzione, Giovanni Paolini, Vespuccio Terenzio e il nuovo arrivato Peracchia. Oggi gli operai hanno terminato i lavori di ristrutturazione della palazzina che ospita gli uffici amministrativi e il cup: doveroso sottolineare il fatto che gli interventi siano durati quasi vent’anni.

Potrebbe piacerti anche