The news is by your side.

Rifiuti, via Rimini allo stato selvaggio: difficoltà per bonifica a causa di bombola metano e fusto catrame

Montesilvano. “Ancora problemi su via Rimini per l’abbandono selvaggio di rifiuti. La ditta di gestione rifiuti Formula Ambiente e Sapi, che aveva cominciato la rimozione di una discarica a cielo aperto, non ha potuto completare le operazioni perché tra i materiali sono stati notati una bombola di metano per auto a gas e un fusto di catrame che rendono il loro recupero più complicato”.

A parlare è l’assessore all’Igiene Urbana Paolo Cilli. “Questa mattina abbiamo trovato un altro bel regalo da parte dei soliti incivili che imbrattano con ogni genere di rifiuto il territorio. Questi abbandoni danneggiano sicuramente l’immagine della città ma soprattutto le tasche dei cittadini. In questo caso il danno è ancor maggiore perché, data la natura di questi rifiuti, siamo costretti a incaricare una terza ditta per rimozione e smaltimento. A ciò si aggiunge l’elemento sicurezza. Purtroppo le intemperanze, talvolta eccessive di alcuni residenti di via Rimini, rendono necessaria anche la presenza dei vigili urbani, durante le operazioni di recupero dei rifiuti, per tutelare la sicurezza e l’incolumità degli operatori che in passato sono anche stati aggrediti. Non ci stancheremo mai –  conclude Cilli – di ribadire che ci sono tantissime opzioni a disposizione della città per conferire in maniera gratuita, comoda e soprattutto nel rispetto di regole e ambiente”.

E’ attivo il centro di raccolta, in via Inn, dove i residenti a Montesilvano possono portare autonomamente i propri rifiuti nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 9.30 alle 12.30; martedì e giovedì dalle 15 alle 18. E’ operativo il servizio gratuito di ritiro degli ingombranti a domicilio, attraverso appuntamento telefonico, contattando il numero verde 800195315085 8620460 per i cellulari e vi è un’isola ecologica, in via Aldo Moro, di fronte Porto Allegro, attiva h24.

Potrebbe piacerti anche