The news is by your side.

Ai domiciliari con cocaina e 3500 euro: nei guai uomo che fu sorpreso armato in un bar nello scorso ottobre

Montesilvano. Si è tenuta questa mattina l’udienza di convalida dell’arresto nei confronti di Massimo Cicolini, 47 anni.

I militari della Compagnia di Montesilvano, unitamente a quelli del Nucleo Cinofili di Chieti, al termine di una serie di accertamenti, hanno effettuato una perquisizione all’interno dell’abitazione dell’uomo, sita nel quartiere Zanni, rinvenendo e sottoponendo a sequestro:

– 140 grammi di cocaina, contenuta in involucri di cellophane;
– bilancino di precisione;
– materiale per confezionamento;
– 3500 euro contanti, provento dell’attività di spaccio.

Cicolini si trovava ai domiciliari a seguito dell’arresto effettuato dai carabinieri nella serata del 31 ottobre 2018, quando venne sorpreso all’interno di un bar con una pistola.

Potrebbe piacerti anche