The news is by your side.

Elezioni comunali Pescara, Di Sabatino (Pd): il nostro candidato rappresenterà vera e valida alternativa

Pescara. “Il Partito Democratico si è messo da subito a disposizione dell’intera coalizione per individuare un candidato sindaco in grado di unire tutte le anime del centrosinistra e riproporre un campo largo, così come avvenuto in Regione”. È quanto affermato da Renzo Di Sabatino, segretario regionale del Pd, in merito alle elezioni comunali di Pescara.

“Per questo abbiamo rinunciato a presentare un nome interno al partito e abbiamo lavorato per cercare una personalità di spessore, autorevole e competente”, spiega il segretario regionale del Pd Abruzzo, “purtroppo, la quadra non è stata trovata, ma voglio ringraziare l’avvocato Ciofani per essersi messo a disposizione e aver dato la sua disponibilità, cosa non scontata in un momento comunque politicamente difficile  come quello che stiamo attraversando”.

“Il nostro obiettivo, però, resta ancora quello di trovare nel più breve tempo possibile un candidato sindaco che riesca a riunire tutte le forze del campo progressista e capace di rappresentare una vera e valida alternativa”, spiega Di Sabatino, “grazie anche ad un programma di governo che tenga conto delle vere necessità ed emergenze dei pescaresi, alla destra”.

“Prendiamo 24 ore di riflessioni e da venerdì come concordato con la segreteria nazionale, riavvierò le consultazioni con gli altri partiti e movimenti politici e civici che si riconoscono in una coalizione di centrosinistra, mentre per lunedì convocherò una riunione con i massimi livelli politici e istituzionali del Pd Abruzzo”, conclude, “alla quale parteciperanno anche i responsabili del Pd nazionale per le elezioni amministrative. Fino alla definizione delle trattative, l’unico organo abilitato a esprimere la posizione ufficiale del partito è la segreteria regionale”.

Potrebbe piacerti anche