The news is by your side.

Al via Pescara Jazz con Cinzia Tedesco che canta l’opera

Pescara. “Dalle aree della Traviata al Rigoletto, fino alla Butterfly e alla Bohème, ci siamo buttati a capofitto in quest’opera jazz , in un ambito dove nessuno al mondo aveva cantato in jazz queste arie” così Cinzia Tedesco, orgogliosa dell’anteprima che porta in Abruzzo a Pescara, giovedì 8 luglio, alle 21.15, al Pescara Jazz lo spettacolo “Verdi & Puccini in Jazz”.

“Sarà per noi un evento molto emozionante e
travolgente, perchè portare Verdi e Puccini in un evento jazzistico è una bella sfida. Un repertorio rivisitato con
un po’ di follia. Un ponte tra generi musicali che parte dai grandi del passato, della tradizione italiana e
mondiale, che guarda al futuro in questo progetto, con un sorprendente jazzy mood” continua Tedesco. “Devo
ringraziare la Sony che ha creduto in questo progetto, ma anche l’agenzia abruzzese con cui collabora da molti
anni, Multimedia di Bruno Leombroni di Chieti, che ha il coraggio di puntare su questi progetti innovativi e su
artisti che portano novità al pubblico” conclude.

Il progetto ideato da Cinzia Tedesco, grande talento vocale del jazz nazionale e internazionale, vede sul palco con lei Stefano Sabatini al pianoforte e arrangiamenti, Luca Pirozzi al contrabbasso e Pietro Iodice alla batteria. Melodie memorabili che rivivono nel mood latino, nello swing tagliente e nelle romantiche ballad jazz, atmosfere che nulla tolgono all’originale bellezza. Una musica adatta a tutte le generazioni, che aprirà la 49/a edizione di Pescara Jazz 2021 insieme a Nico Gori con Modalità Trio al Porto Turistico Marina i Pescara. Pescara Jazz, festival organizzato e promosso dall’Ente Manifestazioni Pescaresi, con la direzione artistica del Maestro Angelo Valori, sarà in programma dall’8 al 30 luglio. In cartellone, anche Vinicio Capossela “La Bestiale Comedia” e Gino Paoli Meets Funk Off (Prima Assoluta) al Teatro D’Annunzio.

Potrebbe piacerti anche