The news is by your side.

Alla gara per la valorizzazione delle eccellenze scolastiche, presente l’Istituto Alessandrini di Montesilvano con una propria studentessa

Montesilvano. Nei giorni 9 e 10 maggio scorsi, presso l’Istituto Tecnico Statale Commerciale “L. B. Alberti” di San Donà di Piave (VE), si è svolta la gara nazionale per gli studenti del quarto anno degli Istituti Tecnici – Settore Economico – Indirizzo Turismo – per l’anno scolastico 2018/2019.

Unico nella Regione Abruzzo, l’Istituto “E. Alessandrini” di Montesilvano, ha partecipato con l’alunna Giada Maria Stasio Donatelli della classe 4^ B Turismo, il cui curriculum spiccava per abilità e profitto. Alla “gara” erano presenti 34 Istituti di tutta Italia e precisamente 2 dalla Puglia, 4 dalla Sicilia, 5 dalla Lombardia, 3 dal Piemonte, 14 dal Veneto, 1 dalla Toscana, 1 dalla Calabria, 1 dal Molise, 1 dall’Emilia Romagna, 1 dalle Marche e l’Alessandrini per l’Abruzzo.

L’iniziativa aveva come obiettivi: la valorizzazione delle eccellenze, la verifica delle conoscenze, delle abilità, delle competenze e dei livelli professionali raggiunti in relazione ai curricoli, lo scambio di esperienze tra realtà socio-culturali diverse, la diffusione sul territorio di una immagine dell’istruzione sempre più adeguata alla realtà, sia nazionale che europea. Due le prove – della durata di cinque ore ciascuna – che hanno impegnato gli studenti: una sulle materie Diritto e Legislazione turistica e Discipline Turistiche Aziendali, e l’altra di lingua Inglese, Geografia
Turistica, Arte e Territorio e Lingua spagnola. I primi tre studenti classificati riceveranno un attestato e verranno iscritti nell’”Albo di valorizzazione delle eccellenze”. I risultati saranno resi noti nella prima decade di giugno 2019.

Potrebbe piacerti anche