The news is by your side.

Amiamo liberi/e: a Pescara la manifestazione contro l’omolesbobitransfobia e misoginia

Pescara. Si terrà lunedì a Pescara, alle 19 a Villa De Riseis, la manifestazione “Amiamo Liberi/e”, organizzata dal Partito Democratico, dalle Democratiche e dai Giovani Democratici abruzzesi. L’iniziativa è a sostegno dell’approvazione della legge contro l’omolesbobitransfobia e misoginia. Parteciperanno anche il deputato Alessandro Zan, primo firmatario della proposta di legge, la senatrice Monica Cirinnà e il giurista Angelo Schillaci.

“Un’altra grave aggressione che nei giorni scorsi ha portato Pescara sulla cronaca nazionale”, si legge nella nota di presentazione del Dipartimento Politiche di genere e Diritti del Pd Abruzzo, “sia per le violenze fisiche subite dalla vittima che per le violenze politiche, testimoniate dai silenzi, dalle sottovalutazioni o peggio dalle manipolazioni bugiarde, rendono questa iniziativa particolarmente impellente, così come impellente è l’approvazione di una legge che costituisca finalmente un argine di civiltà. Sarà una utile opportunità per fare chiarezza una volta per tutte, e sottolineare gli aspetti, i contenuti, le implicazioni del provvedimento: va ribadito con forza che con l’approvazione della legge Zan non verrebbe punita ogni opinione, ma solo quelle che istigano alla discriminazione e alla violenza”.

Potrebbe piacerti anche