The news is by your side.

Articolo Uno: l’amministrazione Masci non si intrometta nella libera scelta delle donne

Pescara. “Nell’odierno Consiglio Comunale di Pescara la maggioranza di centrodestra ha approvato una mozione che, di fatto, propone un aiuto economico a quelle donne che dovessero decidere di rinunciare ad un aborto” annuncia Francesco D’Agresta, Segretario provinciale Articolo Uno Pescara.
“Troviamo la mozione gravissima”, prosegue il comunicato, “non si può infatti pensare di comprare con una mancia la dignità delle donne per le quali un aborto non è mai una scelta semplice che comunque deve rimanere sempre libera e consapevole e non ha bisogno di essere traviata dalle ingerenze ideologiche della destra pescarese”.
“Il fatto che la condizione economica incida nella scelta di una donna non può essere rimosso con una mancetta”, conclude, “la condizione economica di intere generazioni è infatti un problema serio che merita risposte serie e organiche e che è frutto anche delle riforme che il centrodestra ha approvato quando è stato alla guida del Paese precarizzando il lavoro e le vite delle persone. La destra pescarese non è nuova a provocazioni di questo tipo, lasci perdere la libertà delle donne e si occupi semmai di amministrare la città in maniera dignitosa, cosa che in 2 anni stentiamo ancora a vedere”.
Potrebbe piacerti anche