The news is by your side.

Articolo Uno Penne si allontana dal Pd: “da oggi alternativa chiaramente di sinistra”

Penne. “Nell’appropinquarsi delle elezioni amministrative di Penne riteniamo sia giunto il momento di assumere posizioni chiare per quanto riguarda le coalizioni e le liste che tra pochi giorni dovranno essere presentate”, dichiarano in una nota a stampa i membri di Articolo Uno Penne.

“Nel mese di luglio abbiamo dovuto prendere atto della rottura del tavolo del centro-sinistra quando purtroppo registrammo una modalità di lavoro che non ci piaceva e che stava portando il Partito Democratico ad un’alleanza con alcuni partiti di destra. Allora ci impegnammo a continuare il dialogo con tutte le forze progressiste e civiche che avessero avuto la volontà di costruire un’opzione di sinistra per Penne”, proseguono, “riteniamo infatti che l’amministrazione uscente abbia svolto un lavoro pessimo che ha depresso le potenzialità della città e che per questo andasse costruita una coalizione alternativa ampia ma ben centrata nel campo del centro-sinistra; la difficile situazione attuale è infatti anche figlia degli errori commessi dal quel mondo politico negli scorsi anni e pertanto non è rinviabile un processo di rinnovamento fondato su idee chiare”.

“Ad oggi dobbiamo purtroppo prendere atto che il Partito Democratico ed i suoi interlocutori queste idee chiare non le hanno: a due settimane dalla presentazione delle liste non è ancora dato sapere chi sia il candidato sindaco né una seria rosa di nomi, non si è risposto alle proposte da noi avanzate e non si è in grado di escludere un’alleanza con pezzi del centrodestra”, aggiungono, “non possiamo permetterci un gioco al buio che si protragga ancora per altro tempo. Non può permetterselo in primo luogo Penne. Pertanto dopo aver incontrato le realtà di sinistra di Penne ed ascoltato i compagni riteniamo conclusa la fase preparatoria, che si è protratta fin troppo, e per i motivi sin qui espressi escludiamo di poter prendere parte ad una coalizione che non sia sinceramente ed inequivocabilmente collocata a sinistra”.

“Rinnovamento, chiarezza, rapporto diretto con la cittadinanza, lavoro e sviluppo sostenibile sono gli assi sui quali sviluppiamo la nostra proposta politica”, dichiarano in conclusione, “da oggi lavoreremo a finalizzare il percorso intrapreso con la sinistra pennese, le associazioni, gli uomini e le donne che vogliono dar vita ad una alternativa concreta per la città di cui a breve daremo notizia”.

Potrebbe piacerti anche