The news is by your side.

Avvio lavori per filovia a Pescara, Testa: efficienza e sicurezza del servizio pubblico

Pescara. “Esprimo la mia soddisfazione per l’imminente avvio dei lavori sul tracciato stradale che
ospiterà la filovia, consentendo finalmente all’intera area metropolitana di poter presto fruire di un trasporto rapido di massa, a basso impatto ambientale”, dichiara Guerino Testa.

“Si tratta di un progetto in cui ho sempre creduto, frutto di anni e anni di lavoro, in cui sono stati affrontati con determinazione una infinita serie di problematiche tecniche e burocratiche che solo grazie al grande gioco di squadra hanno potuto essere risolte, arrivando oggi a posare idealmente la “prima pietra” di una importante opera pubblica progettata per Pescara e Montesilvano. Una governance multilivello, in cui il dialogo tra le amministrazioni locali e regionali, è stato il presupposto di una pianificazione efficiente e integrata, e in cui di certo la partecipazione pubblica ha trovato, negli anni, forme e spazi di espressione. La definizione di strategie infrastrutturali, guarda sempre più ai fabbisogni dell’area di riferimento e tra questi, spiccano senz’altro l’efficienza e la sicurezza dei servizi pubblici e il miglioramento della viabilità. Obiettivi che troveranno piena realizzazione con la messa in opera dell’impianto filoviario. I mezzi elettrici utilizzati consentiranno tempi certi, in partenza e in arrivo, dimezzando quelli di percorrenza da nord a sud, e hanno la capacità di accogliere fino a 150 passeggeri. E’ innegabile il vantaggio in termini di agevolazione
del traffico urbano. Ben sappiamo, inoltre, come il rispetto di politiche ambientali costituisca un elemento imprescindibile nella programmazione delle infrastrutture di trasposto e, infatti, avremo – come detto – una mobilità sostenibile e, dunque, a beneficio dell’ambiente e delle persone. Il mio ringraziamento va a tutti coloro che hanno finora collaborato con la massima dedizione al fianco della Regione e che continueranno a farlo, anche rispetto ai tempi di realizzazione dell’opera, riducendo al minimo i disagi per i cittadini”.

Potrebbe piacerti anche