7 C
Pescara
lunedì, Dicembre 6, 2021
Array

Bandiera Blu per il Porto Turistico Marina di Pescara che sventola oramai dal 1990

Must read

Pescara. Assegnata anche quest’anno al Porto Turistico Marina di Pescara la Bandiera Blu, sinonimo di sicurezza, educazione ed informazione ambientale, gestione differenziata e smaltimento rifiuti e qualita’ delle acque. Il riconoscimento, che sventola ormai sul porto di Pescara dal 1990, viene conferito dalla FEE (Foundation for Environmental Education) bandierablue “testimonia l’importante impegno nel promuovere e sostenere progetti eco-sostenibili, al fine di sviluppare e perseguire la ricerca continua della qualita’ nei sevizi erogati nel pieno rispetto dell’ambiente e nella piena convinzione che sia una delle caratteristiche vincenti per mantenere la portualita’ turistica italiana ai vertici europei”. “Un riconoscimento che mi riempie di orgoglio- ha detto in conferenza stampa Daniele Becci, presidente della Camera di Commercio di Pescara, socio unico del porto. E ancor di piu’ mi riempie di soddisfazione sapere che il Marina di Pescara e’ l’unica struttura dell’Adriatico da San Benedetto a Bari ad aver ottenuto la Bandiera blu”. Per quanto concerne la qualita’ delle acque, il neo presidente del Marina di Pescara, Luca Di Tecco, ha evidenziato: “il fatto che questo aspetto sia uno dei tanti elementi indagati dalla commissione, non toglie che il Marina di Pescara presti una particolare attenzione alle caratteristiche non solo delle acque del proprio bacino ma anche dei propri fondali. Proprio in questi giorni, infatti, abbiamo avuto il via libera per le consuete operazioni di dragaggio annuali e questo e’ reso possibile dalla buona ed, in alcuni punti ottima, qualita’ dei sedimenti”. “Ogni anno la nostra capitaneria – ha sottolineato il vice comandante Catino – si impegna per garantire la massima sicurezza alle barche che transitano in porto. La vocazione turistica della struttura dovrebbe rappresentare un volano per il nostro territorio e divenire, con il tempo, un modello per altre citta’ di mare che presentano, come noi, piu’ strutture portuali. Noi offriamo la massima disponibilita’ a collaborare, in tal senso, con l’ente camerale ed il Marina di Pescara, anche con l’attivazione di uno sportello informativo interno al Marina”. Intanto il Porto Turistico si prepara ad un altro importante primato: diventare con Sottocosta, che aprira’ i battenti dal 2 al 5 giugno, la prima fiera dell’Adriatico dedicata alla nautica, il natante e la pesca.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article