The news is by your side.

Centro di Pescara invaso da post-it scaccia panico: non mollate, tutto finirà bene

Pescara. ‘Non mollate’; ‘Abbiate fiducia’; ‘Non fatevi spaventare’; ‘Siate fiduciosi’; ‘Abbiate coraggio’; ‘Tutto andrà bene’.

Sono decine i post-it o biglietti attaccati in queste ore sulle vetrine o lampioni o muri del centro di Pescara lasciate da mani coraggiose. Una campagna ‘mediatica’ controtendenza con le difficoltà che sta vivendo la città, che ha chiuso tutti i mercati rionali con una ordinanza del comune, con stazione treni e bus semideserte, negozi al minimo e traffico molto blando, e molta gente che si informa sul telelavoro da casa.

Come in altre città d’Italia, ma prima in Abruzzo, Pescara adotta così una contro strategia per infondere qualche speranza agli abitanti. In queste ore la autorità sanitarie hanno comunicato altri 5 positivi al virus.

Potrebbe piacerti anche