The news is by your side.

Commerciante senegalese finisce in carcere per vendita di prodotti contraffatti: il provvedimento eseguito dalla squadra mobile di Pescara

Pescara. Nella giornata di ieri, personale della squadra mobile di Pescara ha tratto in arresto G.A., 53enne senegalese, destinatario di ordine di carcerazione, dovendo scontare 7 mesi di reclusione.

La Procura della Repubblica di Ancona, nel citato provvedimento, ha dato esecuzione alla sentenza di condanna divenuta definitiva, che lo ha ritenuto colpevole per il reato di commercio di prodotti contraffatti e ricettazione commesso anni fa a San Benedetto del Tronto. 

Il predetto pertanto è stato accompagnato in carcere.

Potrebbe piacerti anche