The news is by your side.

Con un coltello di 21 centimetri sotto la maglia, tenta di rubare un lettino in spiaggia

Pescara. Aveva un coltello da cucina di 21 centimetri sotto la maglietta e ha tentato di rubare un lettino prendisole in spiaggia, ma vistosi scoperto, ha abbandonato la refurtiva in spiaggia ed è scappato.

Per questi motivi, ieri pomeriggio R.T. 29enne pescarese è stato denunciato dalla Polizia di Stato per porto abusivo d’armi, fermato dagli agenti della Squadra Volante vicino allo stabilimento balneare “Lido Azzurro” dove ha tentato il furto, è stato trovato in possesso di un coltello da cucina occultato sotto la maglietta.

La Questura di Pescara, rende noto che “Il proprietario dello stabilimento, invitato a formalizzare denuncia entro i termini di legge, ha precisato che il 29enne non ha estratto il coltello per recare danno o violenza”.

 

 

Potrebbe piacerti anche