The news is by your side.

Consorzio di bonifica sud, delibera canoni extra agricoli. D’Amario (FI): Amicone venga a spiegare in Commissione, bloccare cartelle

Pescara. “Inserire all’ordine del giorno della prossima seduta della Commissione Vigilanza la problematica scaturita dalla delibera numero 304 del 18/06/2019 avente per oggetto ‘Emissione Ruolo di contribuenza extragricolo 2018-2019’ approvata dal commissario del Consorzio Bonifica Sud Franco Amicone”. Questa la richiesta avanzata questa mattina dal capogruppo di Forza Italia Daniele D’Amario.

L’esponente forzista all’Emiciclo specifica inoltre quanto segue: “Presenterò anche una specifica risoluzione chiedendo di bloccare ed annullare le cartelle inviate in questi giorni dall’Ente vastese. Siamo di fronte all’ennesimo balzello che viene introdotto addirittura ai sensi di un Regio Decreto del 1933 e della Legge Baccarini del 1882 dove vengono dichiarati assoggettabili a contributi anche gli immobili a destinazione extragricolo di qualsiasi altra natura purché traggono beneficio dall’attività consortile. Una scelta incomprensibile, anacronistica e ingiustificabile.  Grazie a questa delibera il Consorzio di Bonifica emetterà ruoli per circa 870 mila euro che si abbatteranno su attività non agricole nel territorio dell’intero vastese. Pertanto – conclude il capogruppo D’Amario – è indispensabile fare piena luce su quanto deciso e sta accadendo nel Consorzio bonifica Sud”.

Potrebbe piacerti anche