The news is by your side.

Coronavirus, continuano le iniziative di solidarietà: imprenditore dona 200 pizze a medici e infermieri

Le pizze saranno consegnate alle caposala e smistate nei vari reparti

Pescara. Si susseguono le iniziative di solidarietà in queste settimane di emergenza Coronavirus. Domani mattina la “Pizzeria Trieste” dell’imprenditore pescarese Riccardo Ciferni donerà 200 pizze a medici, infermieri, Oss e altri lavoratori dell’ospedale di Pescara.

La consegna avverrà nel piazzale esterno dell’ingresso visitatori, le pizze saranno consegnate alle caposala e smistate nei vari reparti.

Potrebbe piacerti anche