The news is by your side.

Coronavirus: crescono contagi nel pescarese, provincia più colpita in questa terza ondata


Pescara. Dei 526 nuovi casi di coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo, 218 riguardano l’area metropolitana Chieti Pescara. Solo nel capoluogo adriatico sono 115 i nuovi casi, dato record degli ultimi mesi: in città dal primo gennaio ad oggi il totale dei casi sale a 1.172, con una media di oltre 33 contagi al giorno. Il virus, nelle ultime settimane, sta circolando rapidamente in tutta l’area metropolitana, che tutto sommato aveva retto bene la seconda ondata.

Tra le località con più nuovi casi del giorno, seppur con numeri di gran lunga inferiori a Pescara, ci sono anche Chieti, Montesilvano, Spoltore, Francavilla al Mare e San Giovanni Teatino. A livello provinciale gli incrementi più consistenti si registrano proprio nel Pescarese (+207) e nel Chietino (+176). Poi ci sono il Teramano (+103) e l’Aquilano (+71).

Cresce ancora la curva dei contagi in Abruzzo. Rispetto a ieri si registrano 526 nuovi casi (di età compresa tra 1 mese e 95 anni). E’ il dato più elevato da quando la regione è uscita dalla zona rossa. Sono stati 7482 i test eseguiti.  Sono complessivamente 44189 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 114, di cui 12 in provincia dell’Aquila, 45 in provincia di Pescara, 34 in provincia di Chieti e 23 in provincia di Teramo.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 6 nuovi casi e sale a 1488 (di età compresa tra 51 e 87 anni, 2 in provincia di Pescara, 1 in provincia dell’Aquila, 1 in provincia di Teramo e 2 in provincia di Chieti). Del totale odierno 2 casi sono riferiti a decessi avvenuti nei giorni scorsi e comunicati solo oggi dalla Asl.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 32458 dimessi/guariti (+296 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 10243 (+224 rispetto a ieri). Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 636762 tamponi molecolari (+5161 rispetto a ieri) e 85683 test antigenici (+2321 rispetto a ieri).

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 7 per cento. 452 pazienti (+25 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 47 (invariato rispetto a ieri con 3 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 9744 (+199 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 12310 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+71 rispetto a ieri), 10196 in provincia di Chieti (+176), 9827 in provincia di Pescara (+207), 11310 in provincia di Teramo (+103), 371 fuori regione (+5) e 175 (-36) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Potrebbe piacerti anche