The news is by your side.

Coronavirus, da oggi i bimbi possono tornare a giocare nei 61 parchi di Pescara

Pescara. «Abbiamo completato tutte le operazioni di sanificazione delle strutture esistenti – ha annunciato l’assessore al Verde e vicesindaco Gianni Santilli – e restituito di conseguenza i nostri parchi alla piena fruizione nel totale rispetto delle previsioni elaborate contro il contagio da Covid-19, a partire da oggi, mercoledì 3 giugno.

Nella prima fase della riapertura non era stato possibile consentire ai più piccini di utilizzare le strutture ricreative, ma abbiamo lavorato progressivamente e di buona lena proprio per restituire gli spazi alle famiglie, con garanzia delle condizioni igieniche oltre che di vivibilità e sicurezza».

L’amministrazione comunale gestisce sul territorio cittadino 61 aree verdi, solitamente molto frequentate dalle madri con bambini, che trovano la possibilità di svago grazie ad attrezzature ludiche, che però erano state transennate con nastro biancorosso. La sanificazione ha adesso reso possibile rimuovere il divieto di accesso. 

«Non ci stancheremo di raccomandare ai genitori e ai bambini – conclude Santilli – di avere sempre un comportamento responsabile. Valgono sempre le indicazioni di tenere le mani pulite ed eventualmente di disinfettarle, e di prestare la massima cura e il massimo rispetto per i luoghi. A ciò vanno aggiunti il distanziamento sociale e l’uso delle mascherine». 

Potrebbe piacerti anche