The news is by your side.

Coronavirus, in Abruzzo 97 nuovi casi: in 24 ore zero accessi nelle terapie intensive

Tasso positività pari al 3,2%. Sei i decessi recenti

L’Aquila. Sono 97 i nuovi casi di coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Nonostante i 5.908 tamponi molecolari processati – numero altissimo per essere un lunedì – è risultato positivo solo l’1,64% dei campioni, percentuale più bassa rispetto alla media dei giorni scorsi. Si registrano sei decessi recenti, che fanno salire il bilancio delle vittime a 2.337.

In lieve aumento i ricoveri complessivi, anche se scendono le terapie intensive: nelle ultime ore non si registrano nuovi accessi in rianimazione. I nuovi positivi hanno età compresa tra 1 e 92 anni. Quelli con meno di 19 anni sono 21, di cui 9 in provincia dell’Aquila, 6 in provincia di Teramo e 6 in provincia di Chieti.

I sei decessi riguardano persone di età compresa tra 57 e 91 anni: una in provincia di Chieti, una in provincia di Pescara, tre in provincia dell’Aquila e una residente fuori Abruzzo. Gli attualmente positivi sono 9.758 (-342): 514 pazienti (+8) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 52 (-4) in terapia intensiva, mentre gli altri 9192 (-346) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. I guariti sono 57.385: (+434).

Del totale dei casi positivi, 17.290 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+38), 17.772 in provincia di Chieti (+32), 17.613 in provincia di Pescara (+6), 16.064 in provincia di Teramo (+25), 552 fuori regione (-1) e 189 (-4) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Aggiornamento dalla Regione: A seguito di riallineamento dei dati, il numero totale dei tamponi molecolari aggiornato a oggi è pari a 967512 (+2092 rispetto a ieri). Conseguentemente il tasso di positività è pari a 3.2 per cento.

Potrebbe piacerti anche