The news is by your side.

Coronavirus: in salita contagi, vittime e anche le terapie intensive

Pescara. Sono 6.076 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Lunedì erano stati 4.168.

Sono invece 60 le vittime in un giorno, in aumento rispetto alle 44 di lunedì. Dall’inizio della pandemia i casi sono 4.494.857, i morti 128.855. I dimessi e i guariti sono invece 4.230.677, con un incremento di 6.248 rispetto a lunedì, mentre gli attuali positivi salgono a 135.325 in diminuzione di 230 casi nelle ultime 24 ore.

Sono 266.246 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Lunedì erano stati 101.341. Il tasso di positività è del 2,28%, in calo rispetto al 4,11% di lunedì.

Sono 504 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 19 in più rispetto a lunedì nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 46. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.036, rispetto a lunedì sono 108 in più.

Abruzzo. Sono 92 (di età compresa tra 3 e 96 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 78424. Il totale odierno risulta superiore in quanto sono stati inseriti alcuni casi risalenti ai giorni scorsi.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi e sale a 2522 (si tratta di un 80enne della provincia dell’Aquila e di un 84enne della provincia di Teramo).

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 73670 dimessi/guariti (+120 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 2232* (-21 rispetto a ieri).

*(nel totale sono ricompresi anche 403 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche)

68 pazienti (+3 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 13 (invariato rispetto a ieri con 1 nuovo ingresso) in terapia intensiva, mentre gli altri 2151 (-24 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2419 tamponi molecolari (1311604 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 5076 test antigenici (670511).

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.22 per cento.

Del totale dei casi positivi, 19802 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+25 rispetto a ieri), 20145 in provincia di Chieti (+14), 19141 in provincia di Pescara (+17), 18574 in provincia di Teramo (+42), 639 fuori regione (+2) e 123 (+1) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Toscana, 8 morti in un giorno, ricoverati +4,7%  – Otto morti nelle ultime 24 ore per Covid in Toscana e altri 537 nuovi positivi (età media 37 anni): lo riferisce la Regione. I nuovi decessi sono stati a Firenze (cinque), Lucca, Pisa, Siena. Il totale delle vittime sale a 6.986 nel territorio regionale. Con i nuovi casi salgono invece a 267.322 (+0,2%) i positivi totali dall’inizio della pandemia. Anche i guariti – che sono stati 615 virali in un giorno, con tampone negativo – crescono dello 0,2% e raggiungono quota totale di 248.225. Gli attualmente positivi sono oggi 12.111 (lieve calo, -0,7% su ieri). Tra loro i ricoverati sono 426 (+19 su ieri, +4,7%) di cui 41 in terapia intensiva. Altre 11.685 persone sono in isolamento a casa con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o senza sintomi (-105 su ieri, -0,9%). Ci sono inoltre 11.667 (+33 persone rispetto a ieri, più 0,3%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva Asl per contatti avuti con persone contagiate.

Marche, ricoverati a 66 (+9), 120 positivi in 24ore – Nelle Marche impennata di ricoveri, in reparti non intensivi, per Covid-19: da 57 passano a 66 (+9), con due pazienti in meno in Terapia intensiva (11), uno in più in Semintensiva (7) e +10 nei reparti non intensivi (48). Lo comunica il Servizio sanità della Regione. Nell’ultima giornata 120 i positivi rilevati, con incidenza 70,66 su 100mila abitanti, e nessun decesso (il totale regionale resta 3.045). Sul fronte contagi è il Fermano a registra il numero più alto (29), seguito a livello provinciale da Macerata (28), Ancona (24), Pesaro Urbino (18) e Ascoli Piceno (11); dieci i positivi provenienti da fuori regione. I soggetti con sintomi sono 25; i casi comprendono 29 contatti stretti, 31 domestici, tre in setting lavorativo, quattro in ambiente di vita o socialità, uno in screening sanitario e 24 casi in corso di approfondimento. Sono 2.934 i tamponi eseguiti (1.527 nel percorso diagnostico con una percentuale di positività al 7,9%; 1.407 nel percorso guariti), a cui si aggiungono 668 test antigenici (33 positivi). Nell’ultima giornata tre persone dimesse da ospedali. Gli ospiti di strutture territoriali sono 25 e le persone in osservazione nei pronto soccorso sono 18. I positivi in isolamento domiciliare salgono a 2.927 (+38), il totale dei positivi (isolati più ricoverati) in aumento a 2.993 (+47), le quarantene per contatto con contagiati sono 4.136. Intanto i guariti/dimessi passano a 103.197 (+73).

Fvg, 99 nuovi contagi, nessun decesso – Oggi in Friuli Venezia Giulia su un totale di 7.851 test e tamponi sono state riscontrate 99 positività al Covid 19, pari all’1,26% . Nel dettaglio, su 4.471 tamponi molecolari sono stati rilevati 79 nuovi contagi (tra cui una reinfezione a Trieste) con una percentuale di positività dell’1,77%. Sono inoltre 3.380 i test rapidi antigenici eseguiti dai quali sono stati rilevati 20 casi (0,59%). Oggi non si registrano decessi; rimangono 11 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre scendono a 31 (-3) gli ospedalizzati in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.796. I totalmente guariti sono 105.169, i clinicamente guariti 104 mentre le persone in isolamento ammontano a 901. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono stati registrati complessivamente 110.012 contagi con la seguente suddivisione territoriale: 21.799 a Trieste, 51.336 a Udine, 22.063 a Pordenone, 13.304 a Gorizia e 1.510 da fuori regione. Tra i casi di oggi, per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale non è stata rilevata alcuna nuova positività tra il personale, mentre relativamente alle strutture residenziali per anziani si registra il contagio di due operatori a Trieste.

Campania; risale il tasso di contagio, 13 morti  – In Campania risale il tasso di positività che passa dall’1,29% di ieri al 2,79% di oggi; i positivi sono 531 su un totale di 19.013 test. Secondo il bollettino dell’Unità di Crisi della Regione si registrano 13 deceduti (4 nelle ultime 48 ore, 9 morti in precedenza ma registrati ieri). In calo l’occupazione delle terapie intensive, 20 rispetto al dato precedente di 23; in leggero aumento i ricoveri nei reparti ordinari: si passa dai 362 di ieri ai 366 di oggi.

Nel Lazio 425 positivi, Roma a quota 183 – “Oggi si registrano 425 nuovi casi positivi (+77) e sono 126 casi in meno rispetto a martedì 17 agosto. Sono 6 i decessi tutti recuperi (-2). I ricoverati sono 524 (-14), le terapie intensive sono 68 (+1), i guariti sono 731. I casi a Roma città sono a quota 183. La pressione ospedaliera è stabile. Così l’assessore regionale alla sanità, Alessio D’Amato.

In Calabria 234 contagi e due decessi,salgono ricoveri – Salgono ricoveri in reparti cura, + 2 (125) e terapie intensive, +2 (10) in Calabria, con due nuovi decessi che portano il totale delle vittime a 1.301. Sono 234 i contagi registrati nelle ultime ore, in lieve calo rispetto a ieri (257), con 2,273 tamponi e un tasso di positività che scende al 10,29%, era all’11,31%. Sono 71 gli attualmente positivi in più(4.127) e 67 gli isolati a domicilio (3.992 totali). I guariti sono 161 (70.355). In Calabria, ad oggi – secondo quanto riportano i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione – il totale dei tamponi eseguiti è pari a 1.057.233. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 75783.

Potrebbe piacerti anche