4.5 C
Pescara
martedì, Dicembre 7, 2021

Coronavirus, l’Abruzzo supera i 70mila casi: il 50% nel 2021

Must read

L’Aquila. Con i 233 accertati nelle ultime ore, l’Abruzzo supera quota settantamila casi complessivi di Covid-19: sono 70.045 i contagi emersi dall’inizio dell’emergenza ad oggi. Del totale, poco meno di 35mila, cioè quasi il 50%, riguardano il periodo dal primo gennaio.

Solo 3.700, ovvero il 5% del totale, i contagi relativi tra febbraio ed agosto 2020, cioè la prima ondata. Il record di nuovi casi emersi in un solo giorno, ben 939, risale allo scorso 14 novembre. Il primo azzeramento dei contagi ci fu il 29 maggio 2020, mentre l’ultimo risale allo scorso 26 luglio.

I decessi complessivi sono 2.355: 1.142 fanno riferimento al 2021, mentre 1.882 sono relativi al periodo dal 14 settembre, giorno in cui ci fu la prima vittima dopo una tregua estiva durata quasi due mesi, ad oggi. Il più alto incremento di decessi in un solo giorno, 37, c’è stato l’11 marzo.

Per quanto riguarda i ricoveri, il record complessivo di ospedalizzati 790 – risale al 30 novembre 2020, mentre quello delle sole terapie intensive è del 13 marzo scorso, quando erano occupati 94 posti letto su 215 disponibili. I guariti sono complessivamente 58.270.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article