The news is by your side.

Coronavirus, Marsilio chiede modifica parametri: “Rt risale ma ospedali si svuotano” (video)

Pescara. Il presidente della Regione, Marco Marsilio, ha presieduto la riunione dell’Unità di Crisi, che si è svolta a Pescara, per analizzare le misure da adottare, dopo l’analisi dell’andamento epidemiologico settimanale.
A fronte di un indice RT che si è attestato a 0.95 questa settimana è notevolmente diminuita la pressione ospedaliera sia riguardo ai posti letto in terapia intensiva sia per quelli occupati in area non critica.

In provincia dell’Aquila, come richiesto anche dalla Asl a seguito del costante monitoraggio sul territorio, il comune di Celano prolungherà la permanenza in zona rossa per un’ulteriore settimana.

“L’indice Rt così come concepito non rispecchia la reale situazione”, ha dichiarato il presidente Marsilio, “tutte e 21 le Regioni e le Province autonome hanno chiesto di cambiarlo e di far riferimento all’occupazione ospedaliera. Ho scambiato messaggi con il Ministro proprio su questo tema. Sarebbe paradossale che la prossima settimana ci trovassimo in zona arancione per colpa di un possibile focolaio a fronte di ospedali sempre più vuoti. A dimostrazione della situazione migliorata anche la mappatura dei colori fatta dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), in un’Europa prevalentemente colorata in rosso, ha collocato l’Abruzzo tra le quattro regioni italiane arancioni. Un indicatore che potrebbe far passare il messaggio in Europa che chi sceglie di trascorrere le vacanze in Abruzzo trova un territorio più sicuro”.

“Per quanto riguarda i vaccini”, ha concluso il presidente Marsilio, “lunedì verrà aperta la piattaforma per la prenotazione dei vaccini anche agli over 40. Intanto prosegue la vaccinazione delle altre categorie con una percentuale migliore di due punti rispetto alla media italiana”.

Potrebbe piacerti anche