The news is by your side.

Coronavirus, monitoraggio della Asl di Pescara su case riposo e rsa: a Montesilvano 11 casi positivi

Pescara. Intensa e costante attività di monitoraggio, da parte della Asl di Pescara, su una settantina di strutture, tra Rsa, case di riposo e case famiglia, presenti su tutto il territorio provinciale, per prevenire e contenere la diffusione del coronavirus. Particolare attenzione alla casa di riposo “Santo Volto” di Montesilvano dove, in base agli ultimi dati, si registrano 11 casi di Covid-19: due anziane decedute nei giorni scorsi, 5 operatori sanitari e 4 ospiti. Nella casa di riposo i tamponi sono stati eseguiti sugli ospiti e sul personale che ha avuto contatti a rischio.

Dei cinque operatori sanitari contagiati, fa sapere il Comune di Montesilvano, che sta seguendo la vicenda, quattro sono in isolamento a casa e uno nella struttura. Le condizioni delle anziane ricoverate, invece, sono “in miglioramento”. Dopo l’attività svolta nelle ultime settimane in tutte le strutture in cui sono stati segnalati casi positivi, la Asl, da ieri, è impegnata in un’attività di monitoraggio in tutte le case di riposo e le strutture residenziali del territorio di competenza, per la verifica del rispetto delle prassi in materia di prevenzione, per la gestione di criticità e di casi sospetti e per fornire consigli e informazioni agli operatori.

Potrebbe piacerti anche