The news is by your side.

Coronavirus, oltre 40 persone contagiate in una Rsa abruzzese tra anziani e operatori sanitari

Indagine e operazione dei Nas in collaborazione con la Asl

Pescara. Oltre 40 persone, tra anziani e operatori sanitari, sono risultati positivi al Covid-19 in una casa di riposo abruzzese dell’Asl Lanciano-Vasto-Chieti. Lo hanno rilevato i carabinieri Nas che, in questi giorni, stanno effettuando una serie di sopralluoghi nelle strutture per anziani in tutta Italia. I Nas di Pescara stanno collaborando con l’Asl Lanciano-Vasto-Chieti in un’indagine epidemiologica finalizzata proprio a verificare e circoscrivere la presenza del virus.

Nell’ambito dell’operazione in Abruzzo, i militari dei Nas hanno quindi segnalato all’autorità amministrativa la titolare della casa di riposo dove le 40 persone, tra ospiti e operatori sanitari, sono risultate positive al SarsCov2.

Potrebbe piacerti anche