The news is by your side.

Coronavirus, parla il sindaco di Penne positivo al test: sto bene, vinceremo questa battaglia

Il primo cittadino Semproni: "lavorerò da casa con impegno e determinazione"

Pescara. “Vivo isolato in una parte della mia casa, ma sto bene e non ho sintomi. Questa cosa non mi allontana dalle mie responsabilità. Combatterò insieme a voi. Dobbiamo vincere questa battaglia”. Lo afferma il sindaco di Penne, Mario Semproni, risultato positivo al test del Coronavirus come raccontato da PescaraLive.

Medico nell’ospedale del suo comune, Semproni ha contratto il Covid-19 così come un altro medico del suo reparto, quello di Geriatria. Sabato, nel presidio sanitario, era stata accertata la positività di un paziente 69enne, poi trasferito a Pescara. Proprio per questo erano stati eseguiti accertamenti su tutti gli operatori sanitari entrati in contatto con l’uomo.

“Ho già avvisato il vicesindaco Vincenzo Ferrante”, aggiunge il primo cittadino, “che assumerà la guida per gli atti amministrativi durante la mia assenza e il Prefetto di Pescara Gerardina Basilicata. Continuerò a lavorare con determinazione e impegno anche da casa. Il virus non mi ha fermato, non mi ha tolto la voglia di combattere per la mia Penne, per l’interesse dei pennesi. Ci sono e sono operativo, con impegno e determinazione”.

Potrebbe piacerti anche