The news is by your side.

Coronavirus, runner inseguito da un finanziere sulla spiaggia pescarese riesce a scappare (video)

Pescara. Ancora un runner, incurante di decreti, ordinanze e divieti ai tempi del Coronavirus. Un’Italia in cui tutti si sono improvvisamente, e magicamente, scoperti o riscoperti amanti di questo sport all’aperto.

Per non farsi beccare, l’uomo protagonista del video, privo anche della mascherina, avrà pensato di scegliere una location più “riparata”: questa volta, infatti, il maratoneta correva sul litorale alle spalle dello stabilimento pescarese “L’Adriatica”, complice l’ebbrezza… della brezza marina.

Appena intercettato, un militare della Finanza ha provato a rincorrerlo con tutta la forza che poteva, facendogli anche gesti inequivocabili, ma è stato costretto ad alzare bandiera bianca. Il jogger non si è fermato e l’ha spuntata… almeno fino a quando è stato bloccato poco dopo e gli è stata “servita” una multa da ben 4.000 euro.

La scena è stata ripresa dalla finestra di un’abitazione di fronte al lido: come sottofondo, inevitabili commenti e risatine.

Potrebbe piacerti anche