The news is by your side.

Coronavirus, studenti manifestano sintomi in aula: stop lezioni in due classi a Pescara

Primi sintomi influenzali, ma in provincia nessun alunno positivo

Pescara. Alcuni studenti manifestano dei sintomi influenzali in aula e, in via del tutto precauzionale, la direzione scolastica decide di sospendere le lezioni in due classi per due giorni, lasciando gli alunni a casa in attesa dell’esito dei tamponi. I test su alcuni degli allievi hanno già dato esito negativo, gli altri sono in corso. E’ quanto accade al liceo statale ‘G. Marconi’ di Pescara. A riferire dell’attivazione dei protocolli precauzionali è il referente anticovid dell’istituto, Giovanni Dursi.

Nella scuola in questione ci sono sei studenti con il Covid-19, ma non sono mai rientrati in aula, in quanto loro positività è stata accertata prima della ripresa delle attività didattiche. Con il calo repentino delle temperature, fanno sapere alla Asl di Pescara, sono tanti gli studenti che stanno manifestando sintomi influenzali, spesso simili a quelli del Covid-19: una settantina di alunni di tutta la provincia sono stati sottoposti a tampone e altri attendono di fare il test. Al momento, sottolineano all’azienda sanitaria, sul territorio provinciale non ci sono casi di studenti tornati a scuola e poi risultati positivi al coronavirus.

Potrebbe piacerti anche