The news is by your side.

Covid, l’appello per Pasqua dell’assessore Verì: “Evitare convivialità, non vanifichiamo sforzi”

Pescara. “In Abruzzo abbiamo uno degli indici Rt più bassi a livello nazionale. È una regione che ha tutti i requisiti per essere definita zona gialla. Invece si applicano anche qui le misure del decreto Draghi, che prevedono restrizioni importanti finalizzate a far evitare i momenti conviviali, i più pericolosi dal punto di vista del contagio. Invito tutti a seguire attentamente le regole, non dobbiamo vanificare il sacrificio messo in atto. Dobbiamo rispettare le norme, evitando qualsiasi momento che richieda comportamenti diversi rispetto alle regole”.

È l’appello lanciato, al termine dell’Unità di crisi regionale, dall’assessore regionale alla Salute Nicoletta Verì. Nel rivolgere un “augurio di speranza ai nostri corregionali”, l’assessore invita alla massima prudenza e sottolinea che “riapriremo le scuole dopo Pasqua e piano piano torneremo a quella normalità tanto attesa”.

Potrebbe piacerti anche