The news is by your side.

Covid19 Abruzzo: 494 nuovi casi, più della metà nel Pescarese. Variante Uk responsabile di più di 2 contagi su 3

Pescara. Sono 494 i nuovi casi di coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall’analisi di 4.844 tamponi molecolari: è risultato positivo il 10,20% dei campioni. Si registrano nove decessi. L’area più colpita è ancora una volta il Pescarese, che fa registrare oltre  la metà dei casi regionali. Nell’area metropolitana la variante inglese è responsabile di più di due contagi su tre.

I positivi con meno di 19 anni sono 94: 7 in provincia dell’Aquila, 47 in provincia di Pescara, 19 in provincia di Chieti e 21 in provincia di Teramo. I nove decessi, cinque dei quali relativi ai giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl, riguardano persone di età compresa tra 74 e 86 anni: 2 in provincia di Chieti, 2 in provincia dell’Aquila, 2 in provincia di Teramo e 3 in provincia di Pescara. Gli attualmente positivi sono 12.377 (+69). I guariti 36.219 (+416). Nelle ultime ore sono stati eseguiti anche 2.365 test antigenici.

La località con più nuovi casi è ancora una volta Pescara (97), seguita da Montesilvano (39) e Spoltore (28). A livello provinciale in testa c’è il Pescarese (+271), seguito dal Chietino (+96), dal Teramano (+74) e dall’Aquilano (+46).

Potrebbe piacerti anche