The news is by your side.

D’Annunzio di Pescara, prosegue Funambolika: lo show acrobatico ispirato ai Blues Brothers

Pescara. Dopo il grande successo del Gran Gala du Cirque, che al Teatro d’Annunzio ha fatto registrare il tutto esaurito, a Funambolika, il Festival ideato e diretto da Raffaele De Ritis, martedì 22 giugno è la volta degli scatenati Black Blues Brothers: cinque artisti provenienti dal Kenya che si esibiranno in uno show acrobatico (ispirato alla colonna sonora soul del celebre film) divenuto un fenomeno mondiale, forte di mezzo milione di spettatori nei cinque continenti. Lo spettacolo, esclusiva mondiale della compagnia Circo e Dintorni, nasce da una contaminazione tra circo contemporaneo e show musicale, tale da essere unico, dinamico e adatto a un pubblico di ogni età e di ogni nazione.

Scritto e diretto da Alexander Sunny (già produttore di spettacoli di successo e curatore di speciali Tv sul Cirque du Soleil), con le coreografie di Electra Preisner e Ahara Bischoff, tra gag esilaranti, buffi striptease e divertenti sfide di ballo, lo show ha già conquistato teatri e festival di tutto il mondo, dall’Europa all’Australia.

Il tutto in un elegante locale stile Cotton Club, il barman e gli inservienti si trasformano in equilibristi, sbandieratori, saltatori e acrobati col fuoco. Ogni oggetto diventa uno strumento per acrobazie mozzafiato e coinvolgimento costante del pubblico. Sulle travolgenti note della colonna sonora del leggendario film di John Landis, i cinque artisti Bilal Musa Huka, Rashid Amini Kulembwa, Seif Mohamed Mlevi, Peter Mnyamosi Obunde, Sammy Mwendwa Wambua dei Black Blues Brothers, fanno rivivere ogni sera sul palco uno dei più grandi miti pop dei nostri tempi a colpi di piramidi umane, limbo col fuoco e salti acrobatici con la corda e nei cerchi.

Non sono mancati per loro apprezzamenti dalla critica e dal pubblico. Il celebre critico Franco Cordelli ha definito sul Corriere della Sera lo show dei The Black Blues Brothers:”La scintillante impresa dei magnifici cinque”, spettacolo che ha superato la soglia incredibile di 600 date in tutto il mondo registrando oltre 300.000 spettatori. Al Festival di Edimburgo, la kermesse teatrale più importante al mondo, è risultato essere uno dei più visti con sold out e standing ovation ad ogni replica, con recensioni a quattro e cinque stelle. I Black Blues Brothers hanno avuto inoltre l’onore di esibirsi per Papa Francesco, che si è personalmente congratulato con loro; sono stati ospiti del Principe Alberto di Monaco per la cena di gala dei Rolex Master di Tennis a Monte Carlo e invitati alla Royal Variety Performance inglese, introdotta dal Principe Carlo d’Inghilterra, che ha lodato il talento degli artisti. L’enorme riscontro planetario è valso agli acrobati l’invito a celebri programmi TV internazionali, tra cui Tú Sí Que Vales Italia che li ha visti arrivare in finale lasciando a bocca aperta pubblico e giuria.

Per info e prezzi spettacolo:
Prezzi: settore A (numerato) adulti 15 euro, bambini 5 euro; settore B (numerato) adulti 15 euro, bambini 5 euro; settore C (non numerato) adulti 10 euro, bambini 5 euro. Il botteghino del teatro è aperto tutti i giorni dalle 17 alle 20 (escluso festivi, tel. 342.9549562) e oltre le 20 la sera degli spettacoli. I biglietti sono inoltre disponibili online su ciaoticket.com e nelle tabaccherie e punti vendita convenzionati con Ciaotickets (con diritti aggiuntivi di prevendita). Tutte le informazioni sulla programmazione del festival si trovano su www.funambolika.com e sulla relativa pagina Facebook, oltre che su www.entemanifestazionipescaresi.com

Potrebbe piacerti anche