The news is by your side.

De Renzis (Lega): boom di domande per il bando Aiuta Impresa, non sarà azione isolata

Pescara. “Dalla mezzanotte di oggi 26 giugno, si sono aperti i termini per la presentazione delle domande relative al bando “Aiuta Impresa” voluto dalla Lega – dichiara il consigliere regionale leghista Luca De Renzis – per dare un primo importante segnale al mondo dell’imprenditoria e, in poche ore, sul portale della Regione Abruzzo sono già pervenute oltre migliaia e migliaia di domande”.
“Questa grande partecipazione da parte delle aziende – aggiunge l’esponente del Carroccio – denota che l’azione politica posta in essere dal Consiglio regionale su iniziativa propulsiva della Lega va nella giusta direzione attraverso un fondo che permetterà alle micro e piccole imprese e ai lavoratori autonomi di vedersi riconosciuto, sotto forma di contributo a fondo perduto, un rimborso delle spese di investimento nella misura del 40 % delle spese sostenute fino ad un massimo di 5.000 €”.
“Questa tipologia di azione non rimarrà isolata perché come amministratori è nostro preciso compito – continua De Renzis – proporre delle giuste misure a favore del tessuto imprenditoriale abruzzese che vadano oltre il carattere di intervento straordinario poiché la salvaguardia delle attività imprenditoriali è indispensabile per garantire elevati livelli di occupazione e, di conseguenza, di reddito a vantaggio della popolazione intera”.
“A tal proposito, in veste di componente dell’Esecutivo Regionale della Lega con delega al mondo dell’imprenditoria, mi farò promotore – conclude De Renzis – di alcune iniziative di prossima realizzazione che mettano in contatto gli esponenti delle varie associazioni di categoria e i rappresentanti politici del territorio al fine di individuare un percorso congiunto che tuteli gli interessi collettivi della micro e piccola impresa, dei tanti lavoratori autonomi ma anche le medie e grandi aziende che operano nella nostra regione con interventi decisi sul costo del lavoro”.
Potrebbe piacerti anche