The news is by your side.

Dopo 10 anni dall’impresa del Pescara in serie A: il trio Insigne, Immobile e Verratti fa sognare l’Italia

Pescara. Dieci anni fa l’attacco del Pescara che li ha portati in serie A. Oggi Lorenzo Insigne, Ciro Immobile e Marco Verratti fanno sognare la nazionale.

L’Italia, ieri sera, ha battuto 2-1 il Belgio a Monaco e si è qualifica per le semifinali di Euro 2020. Affronterà la Spagna martedì prossimo a Londra.

Gli azzurri sono andati presto in gol con Bonucci, ma la rete è stata annullata per fuorigioco. Ci ha pensato allora Barella a portare in vantaggio l’Italia al 31′ con un bel tiro a incrociare da dentro l’area e il raddoppio è arrivato al 44′ grazie ad una magia di Insigne.

E lo stesso Insigne, autore del 2-0, sta facendo sognare i tifosi azzurri con i compagni Marco Verratti e Ciro Immobile. Lo stesso trio che ha fatto sognare il Pescara Calcio nel 2011/12 e lo ha portato in serie A.

Il tridente d’attacco formato da Zeman in serie B ora è l’orgoglio degli azzurri. Una tecnica di gioco di cuore, tenacia, tattica e condivisione che li lega e unisce gli azzurri che ora puntano a fare l’impresa con la Spagna.

Quasi dieci anni dopo quella trionfale stagione nella squadra abruzzese, con parabole calcistiche che hanno preso vie completamente diverse una dall’altra, adesso il trio delle meraviglie del 2012 incanta con la Nazionale Italiana e non ha nessuna intenzione di smettere.

Potrebbe piacerti anche