The news is by your side.

Droga nelle scuole, carabinieri e cani antidroga in azione a Pescara

Pescara. Quindici grammi di marijuana trovati nei bagni di alcune scuole di Pescara, nel corso di una serie di controlli eseguiti dai Carabinieri della locale Compagnia per contrastare il fenomeno dello spaccio e dell’uso di droghe all’interno e nei pressi degli istituti scolastici. Le ispezioni sono state  condotte con il supporto dei cani antidroga del Nucleo cinofilo di Chieti dell’Arma.

I controlli, avviati con l’inizio dell’anno scolastico, sono condotti in stretta sinergia con i dirigenti degli istituti. Attività analoghe erano state portate avanti già negli scorsi anni ed avevano consentito di trovare e sequestrare diversi quantitativi di droga, principalmente marijuana o hascisc. Stamani, oltre ai 15 grammi di stupefacente, sono stati trovati anche due tritaerba.

Nel corso del servizio, sono stati inoltre sottoposti a controllo più di 45 soggetti e 35 autoveicoli, segnalati due giovani alla locale Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti, nonché denunciate due persone per il reato di ricettazione. Si tratta di un 21enne e di un 35enne che, in due distinte zone, sono stati trovati in possesso di uno smartphone e di un notebook entrambi rubati.

Potrebbe piacerti anche