The news is by your side.

E tu… che luogo sei? Nasce l’app “MyZona”

my zonaSono a casa, magari è domenica e mi viene in mente quel lago, borgo, cascata o città che veramente mi ha colpito. Quella zona che con un po’ di fatica a piedi ho scoperto questa estate; quell’angolo di quel borgo medioevale a due passi da casa che per caso il mio amico mi aveva consigliato di andare a vedere… luoghi fantastici!

Chissà quanti ce ne sono qui vicino che non conosco, chissà quanti angoli nascosti da fotografare o da visitare potrei cercare. E poi magari potrei anche consigliarli a tutti i miei amici per goderceli insieme.

Prendo il mio cellulare e inizio la ricerca. Su google è facile, però li conosco! Sempre i soliti 10 posti da vedere, 5 posti da visitare, le 10 cose da fare. Insomma, sono sempre le stesse, le più conosciute… peccato già fatte!

Allora inizio: siti naturalistici e cerco di capire, siti culturali e prendo appunti, siti locali di associazioni e leggo. Mamma mia… per cercare qualcosa di nuovo ho perso mezza giornata di ricerche e ho scoperto sempre le stesse cose.

Ma poi mi viene una idea geniale! Chiamo quel mio amico, quello che ci abita in quelle zone. Sì, chiedo a lui. Lui conosce perfettamente la zona, mi consiglia il percorso migliore e mi fa arrivare in quel posto che i locali consigliano solo ai conoscenti.

Quello scorcio meraviglioso, quella chiesetta unica, quel percorso quasi nascosto, quella chicca che solo il mio amico conosce.

Perfetto! Uscita in giornata fantastica. Rientro soddisfatto da quello che ho scoperto, visto e in più ho fatto delle foto stupende.

Ma adesso mi chiedo: “e se quell’amico che conosce la zona fossi io?”

Se potessi consigliare a tutti quello che di bello c’è intorno a me? Se potessi mostrare a tutti quella chiesetta vista a Roma dove non va nessuno ma è spettacolare? Quel percorso su quella montagna che scopre il panorama e non ci va nessuno? Quel borgo medioevale nell’interno dell’Abruzzo sconosciuto ma stupendo?

Cioè se potessi far scoprire e a mia volta scoprire le bellezze sconosciute della mia terra?

La soluzione?

my zona

È stata appena lanciata sugli store di applicazioni per dispositivi mobili una nuova App “made-in-Abruzzo” ma di respiro nazionale e, per concezione e struttura, anche internazionale: “MyZona”.

(download qui per Ios – download qui per Android)

Se avete le idee già ben chiare sulla destinazione, digitate il nome e scoprite tutte le informazioni sul come ci si arriva, il costo dell’ingresso, sui giorni e orari di apertura. Potete ovviamente leggere le recensioni o guardare i contenuti di chi c’è già stato, sbirciando tra foto, video e commenti.

Nel caso in cui non sappiate dove andare, potrete navigare fra categorie, fare un tour virtuale tra i borghi sconosciuti, i monumenti più nascosti o le zone in cui trascorrere felici momenti, selezionandoli direttamente dall’app.

Attenzione! Per rendere davvero unica l’esperienza dovrete mettervi in gioco anche voi. Non si tratta unicamente di utilizzare un servizio per conoscere nuovi luoghi e “svoltare” la giornata, ma il vostro contributo è fondamentale per dare valore all’esperienza degli altri (e lo è soprattutto in questa fase di lancio dell’app).

Cosa vuol dire?

my zonaSarà l’utente di MyZona stesso a rappresentare il proprio territorio tramite l’app. Ognuno di noi potrà diventare “ambasciatore” dei propri luoghi. Ci spieghiamo meglio: il bello che c’è intorno a voi, dai castelli ai piccoli borghi e dai monumenti ai luoghi sacri, lo mostrerete e lo farete conoscere a tutti con il racconto della vostra esperienza, nonché con foto e video inediti.

Sarete voi parte attiva dell’app, con una missione, un compito ben preciso da raggiungere: mostrare agli altri quello che avete intorno, valorizzare il vostro territorio, comunicando ciò che non volete rimanga nell’ombra.

Insomma, queste due sono le sfaccettature dell’app: venire a conoscenza di nuove realtà che sono a un passo da casa, ma di cui ancora non avevate fatto esperienza, e permettere agli altri di venirci a contatto per la prima volta, condividendole con loro.

Con la nostra rubrica, in collaborazione con MyZona, vi aiuteremo a fare questo. Tutte le domeniche, a ora di pranzo, troverete nuovi posti, nuovi monumenti, nuove realtà ma anche eventi aggiornati per aiutarvi a progettare i vostri viaggi con un click e anche valorizzare ciò che di più bello c’è intorno a voi.

Non vi resta che rimanere aggiornati e scaricare l’app.

my zona

(download qui per Ios – download qui per Android)

Potrebbe piacerti anche