The news is by your side.

Fibra ottica a Cappelle Sul Tavo. Walter Verrigni (Giovani Democratici): cittadini di Contrada Staffieri esclusi dalla nuova tecnologia

Pescara.  L’amministrazione di Cappelle Sul Tavo, nella giornata di ieri, ha annunciato l’attivazione della fibra ottica sul territorio comunale, a seguito della conclusione degli iter burocratici e dei lavori di realizzazione dell’impianto.

“Il sindaco ha però omesso di far presente che l’attivazione della fibra ottica non è disponibile per tutto il territorio di Cappelle. Come facilmente riscontrabile anche dal sito di TIM, infatti, sono escluse dalla nuova tecnologia di navigazione internet tutte le strade vicine alla Contrada Staffieri: le verifiche si sono concentrate su: via Staffieri, Contrada Staffieri, Contrada Colle Passeri, via Fiume Tavo, parte finale di via Vestina a Monte. In queste zone, TIM continua a garantire la connessione internet con vecchia tecnologia ADSL fino a 7 mega, che nella pratica corrisponde ad una connessione effettiva di 5 mega al massimo, contro i 76 mega garantiti dalla fibra ottica in Contrada Terrarossa, nel paese, in Via Cocchione e Via Fosso Annuncia”.

“Ritengo discriminante per i cittadini residenti in queste zone e per le attività commerciali l’impossibilità ad accedere ad una connessione internet idonea all’avanzare delle tecnologie, che richiedono una sempre maggiore velocità dell’accesso a internet. L’Amministrazione comunale deve farsi carico di una adeguata interlocuzione con TIM affinché i gestori telefonici possano garantire davvero a tutti i cittadini cappellesi una adeguata velocità di connessione internet, a prescindere dalla zona di residenza”.

Potrebbe piacerti anche