The news is by your side.

Forza Abruzzo, insieme ce la faremo: la ristorazione abruzzese in uno spot per dare sostegno al comparto (video)

Tutti uniti in un video emozionale per dare slancio e speranza al settore

Pescara. “Forza Abruzzo! Insieme ce la faremo!”. E’ con questa frase che si chiude il video che ha visto protagonisti 40 tra cuochi, pizzaioli e pasticceri abruzzesi. Il video che è on line da ieri, si può visualizzare su You Tube, sull’emittente Rete8, il quotidiano Il Centro on line e ovviamente sta già spopolando sul web e sui social. Da più di un mese, come tutti sappiamo, il Covid-19 ha costretto alla chiusura tutto il mondo della ristorazione, un momento molto critico per questo comparto che da solo, su scala nazionale, ha perso più di 10 miliardi di euro nel solo mese di marzo. La ristorazione non è solo patrimonio del nostro Paese, cultura, tradizione ma è anche economia, crea posti di lavoro e fa crescere il Pil, e così, come il resto d’Italia, anche l’Abruzzo sta attraversando una fase molto difficile nel settore enogastronomico a 360 gradi.

L’idea di creare questo video è stata delle giornaliste abruzzesi Eleonora Lopes e Jennifer Di Vincenzo che lavorano entrambe nella comunicazione gastronomica da diversi anni, un modo anche per sensibilizzare le istituzioni a dare maggiore sostegno a un comparto che rischia di uscire decimato dall’emergenza Covid-19.

“Dopo la fase delle ricette”, ha detto Eleonora Lope, “che molti chef hanno creato per gli utenti del web, ho pensato che fosse giunto il momento di dire che il settore della ristorazione è pronto a rimboccarsi le maniche, accendere i fornelli e ripartire. Da qui chiacchierando e confrontandomi con la mia collega Jennifer ci è venuta l’idea di proporgli la creazione di un video emozionale che arrivasse dritto al cuore, per dare uno slancio di energia al comparto e dire ai loro clienti che erano pronti a ripartire”.

I 40 protagonisti di questo spot con una sola parola, scelta da loro, hanno provato a descrivere il momento che stanno vivendo e l’incertezza di quello che li attende. A chiudere il video, lo chef di Castel di Sangro tre stelle Michelin, Niko Romito che da subito ha aderito all’iniziativa, lui che rappresenta un po’ una guida per i suoi colleghi abruzzesi non poteva di certo mancare.

“Siamo rimaste molto contente”, ha aggiunto Jennifer Di Vincenzo, “delle tantissime adesioni che abbiamo ricevuto, segno che nonostante il momento di difficoltà resta forte la voglia di ripartire. In noi c’era il desiderio di poter sostenere la ristorazione abruzzese e così abbiamo realizzato questo progetto con il solo fine di stare al fianco di un settore nel quale io ed Eleonora lavoriamo con passione tutti i giorni. Siamo molto soddisfatte del prodotto finale, noi e loro ci abbiamo messo sicuramente il cuore”.  Il video è visibile sui profili social delle due giornaliste, sul canale You Tube, e per tutta la settimana dal 20 al 27 di aprile sarà sull’emittente locale Rete8 e sulla versione on line del quotidiano Il Centro. Per diffondere l’iniziativa ai cuochi, pizzaioli e pasticceri, Jennifer ed Eleonora hanno diffuso una lettera iniziando da tutti i conoscenti e chiedendo loro di allargare e condividere l’iniziativa ai colleghi.

“Era impossibile arrivare a tutti”, concludono le due giornaliste, “siamo partite dai più stretti cercando di allargarci al massimo ma sicuramente non abbiamo raggiunto tutto il comparto. Ne approfittiamo per comunicare a tutti gli operatori del settore che a breve partirà una seconda iniziativa e che quindi siamo aperte a nuove adesioni”. Tutti i nomi dei protagonisti dello spot: Marcello e Mattia Spadone, La Bandiera, Peppino Tinari, Villa Maiella, Massimiliano Capretta, Arca, Luciano Passeri, Pizzeria Foconè, Antonio Di Giovacchino, Font’Artana, Marco e Luca Caldora, Caldora Punta Vallevò, Roberto Mastrocola, Mastro, Mauro Del Pizzo, CasaMatta, Patrizia e Paolo Di Gregorio, Lucia, Franco Franciosi e Francesco D’Alessandro, Mammarossa, Michele Cicolella, Il Torchio, Concezio Gizzi, La Corniola, Raffaele Trilli, Chichibio, Angelo Di Masso, Pan dell’Orso, Sandro Ferretti, Pasticceria Ferretti, Davide Pezzuto, D.one, Luisa Maria Biocca, Madonna delle Vigne, Emo Lullo, Pasticceria Emo Lullo, Massimiliano e Giulietta Gentile, La Neviera, Tiziano Paolini, Prospettive, Sabatino Lattanzi, Zunica, Lorena Carusi, Vecchio Teatro, Francesco Angelini, Poggio del Sole, Mirko Di Cesare, La Barcaccia, Jean Pierre Soria, Cibo Matto, Cesare Catelli, Pasticceria Caesar, Giorgia Di Egidio, Pasticceria Giorgia, Emilio Brighigna, Pizzeria Carpe Diem, Susanna Giannascoli, Hiroshima Mon Amour, Luca Mastromattei, Pescion, Fabrizio Sacco, Loasi, Ida Di Biaggio e Federico Anzellotti, Pasticceria Emozioni Italiane, Niko Romito, Reale-Casadonna, Gianluca Cruciani, Casamaki, Fabrizio Beneventani e La Maison.

 

Potrebbe piacerti anche