The news is by your side.

Giornata mondiale della terra, Campitelli: tutela per garantire futuro

Pescara. “È dovere di tutti noi tutelare la Terra con il suo capitale naturale per assicurare futuro e prosperità alle future generazioni.” Lo afferma l’assessore regionale con delega al Territorio, Nicola Campitelli, in occasione della giornata mondiale della Terra. Tante, in tutto l’Abruzzo, le iniziative promosse per l’occasione. Tra i protagonisti principali, come ogni anno, gli studenti. L’assessore regionale parla dell’importanza di “promuovere un’impiantistica moderna, in grado di garantire l’uso sostenibile delle preziosissime risorse naturali e favorire la transizione verso l’economia circolare basata sulla riduzione della produzione dei rifiuti, il riutilizzo dei materiali e la produzione energetica da fonti rinnovabili. Il mio impegno è quello di promuovere e favorire uno sviluppo armonico dell’Abruzzo attraverso un’attività di reale semplificazione normativa e di sburocratizzazione per garantire la certezza a tutti gli investimenti che tutelano l’ambiente e la Terra”.

Tra gli eventi che hanno coinvolto le scuole, c’è quello che si è svolto all’Istituto Alessandrini-Marino di Teramo, quale scuola capofila della Rete Scuole Green della provincia, che vede coinvolti diciotto Istituti scolastici. Nel corso dell’evento odierno, con il coinvolgimento dell’Area Marina Protetta ‘Torre del Cerrano’, è stato approfondito il tema dei cambiamenti climatici. Tra le diverse iniziative, è stato reso pubblico per la prima volta il video “Effetto riserva” realizzato dalle Guardie Ambientali.

Potrebbe piacerti anche