The news is by your side.

Guida sotto l’effetto di droghe, ora a Pescara c’è il Forensic Lab: controlli in tempo reale su campioni di saliva

Pescara. E’ stato presentato questa mattina, nel piazzale antistante il piazzale della polizia municipale di Pescara, il Forensic Lab, una struttura mobile realizzata da un’azienda abruzzese di Ortona, la Tekne, dotazione grazie alla quale gli operatori in divisa potranno contestare immediatamente la guida sotto l’effetto di droghe a quanti verranno sorpresi al volante in condizioni non idonee perché in violazione dell’articolo 187 del codice della strada.

La novità è rappresentata dal fatto che, mentre finora (comma 3 dello stesso articolo 187), a fronte dell’impossibilità di eseguire con immediatezza accertamenti clinico-tossicologici e strumentali ovvero analitici sulla saliva del conducente, oppure dinanzi al rifiuto dello stesso soggetto di sottoporsi all’esame, era emersa in varie circostanze una difficoltà di carattere procedurale per il fatto di non poter disporre di una conferma immediata su strada della condizione del controllato, adesso sarà invece possibile una conferma immediata degli effetti derivanti per il guidatore dall’assunzione di stupefacenti e sostanze psicotrope. Il laboratorio è in grado di fornire il risultato finale in pochi minuti e con una piccola quantità di saliva. L’unica alternativa è stata, fino a questo momento, quella di accompagnare l’interessato dal controllo presso una struttura sanitaria. Ora, al contrario, ciò non sarà sempre necessario, con tutte le ricadute di carattere forense che ciò può determinare. Alla presentazione di questa mattina hanno preso parte il comandante della polizia municipale Danilo Palestini e il vicesindaco Gianni Santilli.

Potrebbe piacerti anche