The news is by your side.

Hotel Rigopiano, si riuniscono i sindaci dei Comuni delle vittime. Costantini: rimborsi per i sopravvissuti

Montesilvano. Si è svolto questa mattina alle 11 nella Sala Giunta del Comune di Montesilvano un incontro con tutti i sindaci dei Comuni delle vittime e dei sopravvissuti della tragedia di Rigopiano. La riunione è stata indetta dopo l’incontro svoltosi a Roma lo scorso luglio, convocato dal Consiglio dei Ministri, per stabilire le modalità attuative delle elargizioni, che ammontano complessivamente a 10 milioni di euro (come previsto dal decreto legge 135 del 2018, convertito dalla legge 12 dell’11 febbraio 2019) per le famiglie delle vittime e per i superstiti del disastro dell’Hotel Rigopiano, avvenuto il 18 gennaio del 2017.

Alla riunione ha partecipato anche il sindaco di Giulianova Jwan Costantini, in rappresentanza dei due giovani giuliesi sopravvissuti al disastro di Rigopiano. “Siamo qui per rappresentare i nostri giovani e le loro famiglie” ha commentato Costantini “e ci batteremo affinché anche loro possano ottenere un contributo economico, che di certo non potrà cancellare il terribile ricordo di quelle interminabili sessanta ore trascorse sotto le macerie, lottando per la vita, né dare sollievo a quelli che potrebbero essere gli eventuali risvolti psicologici, ma che possa essere utile per sostenere le spese legali e giudiziarie. Questo pomeriggio incontrerò i ragazzi, insieme alle famiglie, per informarli di quanto discusso nell’incontro di oggi”.

La commissione dei sindaci è stata costituita, su proposta del sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis, proprio in occasione dell’incontro romano al Consiglio dei Ministri dello scorso luglio, al fine di individuare i criteri di assegnazione e le modalità di quantificazione delle somme spettanti a ciascuna famiglia e a ciascun soggetto.

Potrebbe piacerti anche